Piazza Santa Maria Ausiliatrice: comincia riqualificazione con i fondi europei

Piazza Santa Maria Ausiliatrice

È stato aperto quest’oggi il cantiere che dà ufficialmente avvio ai lavori di riqualificazione di Piazza Santa Maria Ausiliatrice, nel quartiere Cibali. Il restyling è merito dei fondi europei Pon Metro, inseriti nell’ambito del programma “Spazio e Sport”.

Come molte altre piazze catanesi, purtroppo, la piazza è completamente vandalizzata: aiuole devastate, attrezzature in stato di degrado, così come gli arredi urbani in pietra. La riqualificazione dovrebbe in appena tre mesi riqualificare la Piazza Santa Maria Ausiliatrice in chiave “Green”, ripristinando ciò che è già presente e aggiungendo un moderno playground e un’ampia area fitness.

Il primo intento dei lavori è migliorare la dotazione di arredo urbano, con moderne panchine e tavoli, oltre ad aree gioco per bambini. Il secondo intento comunale è incentivare i servizi sharing, con l’installazione di due stazioni di ricarica elettrica per bici e monopattini elettrici.

Attenzione particolare anche per il futuro: la presenza di sei videocamere di sicurezza, resistenti agli atti vandalici, sui pali di illuminazione verranno collocati lungo il campo da basket che sta per sorgere, così da poter riconsegnare la piazza riqualificata e allontanando in parte il pericolo vandalismo.

Rispondi