Gravina di Catania: riapertura del centro anziani di via Trieste dopo il restyling

Gravina di Catania: riconsegnati i locali del centro anziani di via Trieste dopo lavori di restyling. Attività ludico-ricreative e strumentazione tecnologica per coinvolgere gli anziani e renderli protagonisti. #Gravina #anziani #restyling

A cura di Redazione
02 ottobre 2023 16:42
Gravina di Catania: riapertura del centro anziani di via Trieste dopo il restyling
Condividi

Il Comune di Gravina di Catania ha annunciato la riconsegna dei locali del centro anziani di via Trieste, dopo i lavori di restyling necessari a causa dei danni causati dal tempo e dai fenomeni atmosferici. La scelta di inaugurare il centro proprio il 2 ottobre, festa dei nonni, non è stata casuale. Durante l’inaugurazione erano presenti il sindaco Massimiliano Giammusso, il vicesindaco Claudio Nicolosi con delega ai Servizi sociali, l’assessore ai Lavori pubblici Federica Ingaglio, l’assessore Enzo Santoro, i consiglieri Cettina Cianciolo, Patrizia Costa, Tommaso Maltese e il capo dell’ufficio di Gabinetto del sindaco, Marco Rapisarda, insieme ai funzionari ing. Santo Di Dio e geom. Salvatore Contrafatto.

Il sindaco Giammusso ha dichiarato che l’obiettivo dell’Amministrazione è quello di permettere al centro di svolgere attività ludico-ricreative e di svago, ma non solo. Infatti, grazie all’attrezzatura tecnologica disponibile, i soci potranno usufruire di servizi aggiuntivi già dalla prossima apertura.

Gli assessori Nicolosi e Ingaglio hanno sottolineato che l’investimento nella ristrutturazione dell’immobile mira a far ripartire il centro in modo dinamico, coinvolgendo gli anziani e rendendoli partecipi e protagonisti delle attività, anziché semplici fruitori degli spazi che diventeranno una sorta di seconda dimora per loro.

Con questa riapertura, il Comune di Gravina di Catania dimostra la sua attenzione verso la terza età e la volontà di offrire loro un luogo accogliente e funzionale per trascorrere il tempo libero e partecipare a diverse attività.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social