Cittadino tunisino arrestato per danneggiamento auto: la Polizia di Catania risolve il caso grazie alla collaborazione dei cittadini

Scoperto in flagrante il danneggiatore di auto: cittadino tunisino arrestato dalla Polizia di Catania. Clicca per scoprire tutti i dettagli!

A cura di Redazione
16 ottobre 2023 13:23
Cittadino tunisino arrestato per danneggiamento auto: la Polizia di Catania risolve il caso grazie alla collaborazione dei cittadini
Condividi

Individuato e bloccato un cittadino tunisino responsabile di danneggiamento aggravato

Nella notte della scorsa domenica, la Polizia di Stato ha indagato in stato di libertà un cittadino tunisino, gravemente indiziato del reato di danneggiamento aggravato. Personale delle Volanti è intervenuto in Via Marchese di Casalotto, per la segnalazione della presenza di un soggetto su una bicicletta il quale aveva appena infranto il deflettore di un’autovettura ivi parcheggiata.

Arrivati sul posto, gli agenti constatavano effettivamente il danneggiamento dell’auto e proprio in quel momento, venivano contattati dalla richiedente la quale identificava l’autore del reato in una persona che si stava allontanando a bordo di una bicicletta.

I poliziotti prontamente bloccavano e identificavano il responsabile dello scasso: un cittadino tunisino con numerosi precedenti specifici, che, pertanto, veniva condotto negli uffici della Questura per la stesura degli atti di rito.

Il celere intervento della Polizia di Stato, grazie anche alla proficua collaborazione da parte dei cittadini, ha permesso di individuare e bloccare immediatamente l’autore di un reato, evitando che lo stesso potesse giungere a conseguenze ulteriori e più gravi, arrestandone così l’attività delittuosa.

La collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine

La segnalazione di un cittadino ha permesso alla Polizia di Stato di intervenire tempestivamente in un caso di danneggiamento aggravato. La prontezza degli agenti nel bloccare e identificare il responsabile ha evitato che il reato potesse causare ulteriori danni o conseguenze più gravi. Questo episodio dimostra l’importanza della collaborazione tra i cittadini e le forze dell’ordine per garantire la sicurezza e la tutela del territorio.

Un cittadino tunisino con numerosi precedenti specifici

Il responsabile del danneggiamento aggravato è risultato essere un cittadino tunisino con numerosi precedenti specifici. La sua identificazione e blocco da parte della Polizia di Stato confermano l’importanza delle attività di controllo e monitoraggio per contrastare l’attività delittuosa. Grazie all’intervento rapido e deciso degli agenti, è stato possibile fermare l’autore del reato e impedire che potesse commettere ulteriori azioni criminali.

La Polizia di Catania continua a lavorare per garantire la sicurezza dei cittadini e la tutela del territorio, ringraziando la collaborazione dei cittadini che contribuiscono attivamente alla prevenzione e al contrasto dei reati.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social