Mercatino delle Pulci “sloggia” per le festività agatine (I DETTAGLI)

Fiera Catania

Quest’anno il Comune di Catania sembrerebbe fortemente intenzionato a non tralasciare nemmeno il minimo dettaglio riguardo la Festa di Sant’Agata. Dopo l’ordinanza che prevede il divieto di abitazione durante i fuochi d’artificio in occasione delle festività agatine, quest’oggi giunge il provvedimento riguardante il mercatino delle pulci

Nello specifico, il mercatino delle Pulci di via Dusmet sarà temporaneamente trasferito in piazza Carlo Alberto nelle domeniche 22, 29 gennaio e 12 febbraio. Il provvedimento del Commissario straordinario di Catania Federico Portoghese (che rischia la revoca) mira ad assicurare lo svolgimento delle attività di vendita agli operatori nel periodo dei festeggiamenti agatini in cui, per ragioni di sicurezza, è stata disposta la sospensione del mercatino nel sito di via Dusmet.

Seppur negli anni passati la Festa di Sant’Agata è sempre stata un incubo organizzativo, in cui ad avere la meglio sulla ragione era il sentimento (con divieti e orari mai rispettati a discapito di alcuni cittadini che si sono ritrovati, per esempio, l’auto rimossa fuori orario perché “la Santa ha fatto ritardo”), quest’anno il Comune sta provvedendo a ferrei provvedimenti volti, secondo l’Amministrazione, a garantire la totale sicurezza.

Rispondi