Incendio nel catanese terminato in tragedia: un morto e una dodicenne ferita (NOME E DETTAGLI)

Incendio Castel di Iudica

Non c’è stata possibilità di salvezza per il gestore di un circolo privato. Le fiamme hanno coinvolto la struttura in maniera inesorabile e rapida non lasciando via di scampo al sessantaduenne. A uscirne malconcia ma viva è una dodicenne: ferita. Ancora incerte le cause.

La vittima è il gestore Giuseppe Marino, 62 anni. L’uomo è morto in un incendio divampato nella tarda serata di ieri nel circolo privato che gestiva nel centro di Castel di Iudica, in cui si stavano somministrando bevande e panini.

Nell’incendio, causato forse da una fuga di gas nella zona di cottura, è rimasta ferita alle braccia una dodicenne, la quale è stata trasportata nell’ospedale di Caltagirone e ricoverata per diverse ustioni alle braccia. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i carabinieri. Sull’accaduto ha aperto un’inchiesta la Procura di Caltagirone.

Rispondi