Possibile ripristino dello storico campo di calcio “Duca d’Aosta”: bando da 600.000 euro

Possibile ripristino dello storico campo di calcio “Duca d’Aosta”: bando da 600.000 euro

Lo storico campo di calcio “Duca d’Aosta” sarà completamente riqualificato e restituito alla comunità sportiva catanese, ammesso che il bando venga accolto da qualcuno e sia disertato come in simili iniziative passate.

È in corso la procedura per l’aggiudicazione della gara per l’esecuzione dei lavori che serviranno per rigenerare l’impianto sportivo nei pressi di Corso Indipendenza. L’impianto è sorto nei primi anni sessanta, a completamento dei lavori di edificazione del quartiere periferico di San Leone. È previsto un importo di quasi 600.000 euro per la riqualificazione.

Il progetto di riqualificazione presentato dal Comune è stato promosso e approvato nell’ottobre 2020 per la partecipazione al bando dei fondi nazionali “Sport e Periferie” ed è stato inserito nella graduatoria di merito del Dipartimento dello Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, superando la concorrenza di importanti Città italiane.

Nello specifico, i lavori al Duca D’Aosta prevedono: il rifacimento completo del terreno di gioco e la sua trasformazione in misto sintetico di nuova generazione, un nuovo impianto d’illuminazione che lo renderanno un campo moderno, funzionale e fruibile, rispondendo così all’esigenza dei quartieri e dei cittadini di praticare sport in una zona densamente popolata. Dopo l’aggiudicazione della gara, entro fine anno, i lavori potranno avere inizio, presumibilmente, già nel prossimo mese di febbraio.

Rispondi