Inaugurato il nuovo parco a Vulcania: spazi verdi riqualificati e impianti sportivi ripristinati

Inaugurato il nuovo parco a Vulcania: spazi verdi riqualificati e impianti sportivi ripristinati

È stato inaugurato quest’oggi il parco a Vulcania in cui è stato effettuato un intervento di rigenerazione portando nel territorio il nuovo modello di parchi urbani a 4 dimensioni – Green, Sport, Smart e Art. In una giornata dedicata alla sostenibilità e allo sport per le famiglie e i bambini, le istituzioni e i partner … Leggi tutto

È stato inaugurato quest’oggi il parco a Vulcania in cui è stato effettuato un intervento di rigenerazione portando nel territorio il nuovo modello di parchi urbani a 4 dimensioni – Green, Sport, Smart e Art. In una giornata dedicata alla sostenibilità e allo sport per le famiglie e i bambini, le istituzioni e i partner hanno simbolicamente tagliato il nastro aprendo il parco alla cittadinanza di Catania.

Federico Portoghese, Commissario straordinario del Comune e della Città Metropolitana di Catania, alla sua prima uscita pubblica ha dichiarato: «Qui vediamo un bel risultato del connubio pubblico-privato, importante per questo quartiere, ma anche per tutti i progetti che l’Amministrazione porta avanti nelle aree degradate. Oggi diamo un segnale culturale importante: tagliamo il nastro del progetto di rigenerazione dei parchi urbani realizzato in partenariato con Agos su un campetto sportivo multifunzionale che presenta anche un aspetto artistico molto interessante. Anche come Città Metropolitana abbiamo sposato questo connubio nel settore sportivo mettendo al centro i giovani finalizzato a individuare i futuri atleti nelle scuole e accompagnarli nella loro crescita».

Enzo Falzone, Vicepresidente Vicario CONI Sicilia e delegato Provincia di Catania, ha aggiunto: «L’amministrazione comunale ci ha aiutato in questa operazione di “palestra a cielo aperto” che caratterizza sicuramente questo Parco ma che consideriamo un elemento a fattor comune per tutta la Sicilia. Puntiamo molto sui parchi urbani perché qui si coniugano molteplici fattori fondamentali della nostra vita quotidiana: è dunque estremamente importante avere spazi per le attività sportive e non solo».

Rispondi