Arresto primario Cardiochirurgia Policlinico Catania, l’azienda: «Attività prosegue regolarmente»

Arresto primario Cardiochirurgia Policlinico Catania

In seguito all’arresto del dott. Carmelo Mignosa, ex primario di Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico “G. Rodolico – San Marco”, l’ospedale ha rilasciato un comunicato stampa in cui chiarifica il regolare proseguimento dell’unità operativa.

Di seguito il comunicato: «In merito alle vicende che hanno riguardato il dott. Carmelo Mignosa, intende rassicurare la cittadinanza sul fatto che l’Unità Operativa Complessa di Cardiochirurgia stia già svolgendo e svolgerà regolarmente l’attività. Ciò in virtù dell’impegno dei professionisti esperti di cui l’Unità dispone, i quali continueranno a garantire ai pazienti la consueta e qualificata assistenza sanitaria».

Pur non addentrandosi nella vicenda, essendo tuttora aperta, il Policlinico di Catania fa sapere che, pur con tutte le vicissitudini accadute, il lavoro dell’Unità di Cardiochirurgia prosegue regolarmente, dunque l’arresto non inficia il lavoro all’interno della struttura.

Rispondi