Festa della Repubblica, Tante Idee su Cosa Fare a Catania il 2 Giugno

Festa della Repubblica

2 Giugno: Anche Catania Festeggia la Festa della Repubblica

Il 2 giugno si celebra la Festa della Repubblica, l’evento nazionale festeggiato in tutta Italia per ricordare l’istituzione repubblicana, avvenuta con il referendum istituzionale del 1946.

Dopo anni di pandemia e di restrizioni, quest’anno il lungo ponte del 2 giugno potrà essere vissuto a pieno, partecipando ai numerosi eventi che Catania propone per tornare a vivere la città come prima.

Cogliendo l’opportunità del 76° anniversario della proclamazione della Repubblica, la prefettura ha organizzato delle interessanti iniziative celebrative, che prevedono il 1° giugno la consegna dei diplomi ai personaggi insigniti delle Onorificenze dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” presso il Teatro Bellini, evento che sarà presentato da Salvo La Rosa e arricchito dal concerto per la Repubblica dell’orchestra del teatro Massimo Bellini diretta dal maestro Fabrizio Maria Carminati; mentre il 2 giugno la deposizione di una corona presso il sacrario militare della chiesa di San Nicola l’Arena da parte del prefetto, del sindaco Bonaccorsi e del direttore marittimo della Sicilia orientale. A seguire, il piazzale della musica della Villa Bellini ospiterà cerimonia alla presenza delle autorità civili, militari e religiose della provincia; saranno presenti anche i rappresentanti delle Associazioni combattentistiche e le rappresentanze di alunni delle scuole di Catania, che leggeranno il messaggio del Presidente della Repubblica e indurranno tutti i presenti a riflettere sull’importanza dell’evento, accompagnati musicalmente dall’orchestra sinfonica giovanile del liceo Turrisi Colonna diretta dal maestro Fabio Raciti.

Numerose anche le iniziative private nel giorno del 2 giugno, che prevedono la visita di Catania sotterranea come quella proposta da “Sharing Sicily” presso la chiesetta di San Gaetano alle Grotte; o un trekking lungo il fiume Simeto, organizzato da “Sicilia Gaia”. Queste sono però solo alcuni dei tanti appuntamenti che rendono ricco il palinsesto di eventi culturali pensati e allestiti a Catania in occasione della Festa della Repubblica. Scopri in dettaglio quali sono questi eventi culturali del 2 giugno che si terranno a Catania!

Festa della Repubblica, Tante Idee su Cosa Fare a Catania il 2 Giugno

Un 2 Giugno all’Insegna della Cultura in Ogni sua Forma

Il lungo weekend del 2 giugno è una concreta occasione per tutti i catanesi che hanno voglia di tornare a vivere in modo normale e rivivere gli eventi culturali che hanno subito una battuata d’arresto a causa della pandemia da Covid-19. Tra i tanti appuntamenti, quello più atteso da grandi e piccoli amatori di anime giapponesi è l’Etna Comics, il festival del fumetto giunto alla sua decima edizione che riesce ad attrarre a Catania appassionati provenienti da diversi luoghi della Sicilia e non. Anche quest’anno, la stravagante e colorata fiera dell’Etna Comics sarà allestita dal 1° al 5 giugno presso il centro fieristico “Le Ciminiere” in Viale Africa e ospiterà stand, spettacoli, autori e protagonisti di fumetti, fantasy e manga.

Per i catanesi che preferiscono godere della bellezza dell’arte, invece, Catania propone mostre, festival e fiere artigianali, allestite sia in città che fuori dalle sue porte. Per l’occasione infatti Villa Pacini ospiterà la seconda edizione del MarkArt, un evento straordinario ricco di laboratori artigianali e didattici, di momenti si street art e di spettacoli musicali, ma anche di tanto buon cibo locale.

Altrettanto ricco sarà palinsesto previsto dal “Festival dei cittadini del Mediterraneo. Società civile, dibattiti e arte nella Città dell’Elefante”, un’iniziativa che si terrà dal 2 al 5 giugno promossa dal Programma UE Med Dialogue for Rights and Equality e dal Comune di Catania in collaborazione con UniCt come occasione di confronto e di dibattito sulla cultura della cittadinanza comunitaria ed extracomunitaria che vive il Mediterraneo.

E per i catanesi più impegnati il 2 giugno sarà l’ultima opportunità per visitare la mostra di Banksy e Warhol’, curata da Sabina de Gregori e Giuseppe Stagnitta al Palazzo della Cultura di Catania e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania, una vera occasione per respirare nuovamente un po’ di sana arte.

Il 2 Giugno tra Mare e Montagna: dalla Pineta al Boschetto della Playa

E mentre i catanesi amanti della cultura avranno l’occasione di partecipare ad uno o a più di questi eventi, organizzati ad hoc per la Festa della Repubblica, i catanesi più tradizionali non rinunceranno ai luoghi tipici e sceglieranno se andare in montagna o godere della calda giornata andando a mare.

Da sempre infatti, il catanese aspetta con ansia il classico “ponte da calendario” per caricare la sua macchina, riunire amici e parenti e organizzare la sua classica scampagnata; e mentre c’è chi preferisce la frescura della Pineta dei Monti Rossi, location ideale per un gustoso “arrusti e mangia” e c’è chi invece non vede l’ora di fare un tuffo a mare accedendo da una delle spiagge libere della Playa o recandosi presso il lido scelto per trascorrere l’intera stagione estiva alternando relax e divertimento. In attesa della realizzazione del Parco inclusivo previsto dal “Patto per lo sviluppo della città di Catania”, anche i catanesi amanti del mare potranno godere della frescura urbana, trovando un posto riservato sotto gli alberi del Boschetto della Playa oppure optando per una gita fuori porta, sfidando pure le lunghe code autostradali per raggiungere uno dei posti balneari del litorale.

Insomma, ce n’è proprio per tutti i gusti: l’importante è divertirsi e tornare a vivere Catania con serenità!

Rispondi