Tornano all’ospedale Cannizzaro i Super eroi acrobatici per i giovani pazienti

Tornano all’ospedale Cannizzaro i Super eroi acrobatici per i giovani pazienti

Travestiti da Spiderman, Flash, Batman, Capitan America, Superman e Hulk i Super eroi acrobatici, componenti di un’organizzazione senza scopo di lucro che realizza eventi per i bambini ricoverati nei reparti pediatrici di tutta Italia, si sono calati con le funi dal tetto ed hanno regalato sorrisi ai pazienti del reparto di Pediatria dell’ospedale Cannizzaro di Catania.

L’iniziativa, coordinata con la Direzione aziendale, è stata promossa dall’Associazione bambini in ospedale. Il direttore generale Salvatore Giuffrida ha dichiarato: «Abbiamo offerto momenti di serenità di cui in ospedale c’è sempre tanto bisogno a maggior ragione in un reparto pediatrico. È stato emozionante per i bambini ma anche per noi. Ringraziamo questi professionisti e i volontari dell’Abio, insieme al direttore della divisione di Pediatria e del Pronto soccorso Pediatrico, Antonella Di Stefano».

Il direttore Di Stefano ha aggiunto: «Dopo oltre due anni di limitazioni nei contatti con l’esterno stato un regalo molto gradito quello che ci ha proposto Abio “ingaggiando” i supereroi. I bambini sono stati felicissimi e con loro i genitori perché sono riusciti a incontrare i loro beniamini, qualcuno con la flebo, qualcuno in stanza perché ancora non pronto a uscire. Sono stati per tutti momenti di gioia e spensieratezza che siamo sicuri ricorderanno a lungo».

Rispondi