Lungomare Fest ritorna domenica con la conseguente pedonalizzazione dell’area
di Marco D'Urso

Lungomare Fest ritorna domenica con la conseguente pedonalizzazione dell’area

In seguito all’annullamento del precedente appuntamento, il Lungomare Fest ritorna regolarmente domenica 15 maggio, con la chiusura al traffico veicolare del fronte mare di Catania, pedonalizzato dalle ore 10 alle ore 20 da piazza Europa ai pressi di piazza Mancini Battaglia. Come in occasione del primo appuntamento dell’anno (in cui sono state dichiarate circa 20.000 … Leggi tutto

In seguito all’annullamento del precedente appuntamento, il Lungomare Fest ritorna regolarmente domenica 15 maggio, con la chiusura al traffico veicolare del fronte mare di Catania, pedonalizzato dalle ore 10 alle ore 20 da piazza Europa ai pressi di piazza Mancini Battaglia.

Come in occasione del primo appuntamento dell’anno (in cui sono state dichiarate circa 20.000 presenze), il Lungomare Fest raccoglierà tanti eventi, ricchi di animazione, divisi in quattro aree di raduno: Piazza Europa/Sciascia, Monumento ai Caduti, Piazza Consiglio d’Europa (ex Nettuno), piazzale fronte Istituto Nautico.

Nella stessa giornata domenicale, oltre il Lungomare Fest vi sarà anche la definitiva pedonalizzazione del borgo di San Giovanni Li Cuti, con l’entrata in vigore delle telecamere per sanzionare i non autorizzati al transito veicolare.

È stato varato il piano del divieto di transito per tutti i veicoli, dalla ore 10 alle 20 a eccezione di residenti (diretti alle autorimesse o aree private), mezzi di polizia e di soccorso (in servizio urgente di emergenza), mezzi per il servizio di raccolta dei rifiuti (solo per servizio nel Lungomare), velocipedi, taxi e veicoli privati diretti alle strutture alberghiere all’interno dell’area, veicoli diretti al parcheggio “Europa” e all’area interna del Porto Rossi, con ingresso e uscita esclusivamente dal varco di piazza Europa; mezzi diretti al porto di Ognina per le operazioni di rimessaggio (con ingresso da via Parrocchia e uscita da viale Artale Alagona).

I tratti viari interessati alla pedonalizzazione saranno i seguenti: viale Ruggero Di Lauria; piazza Nettuno; viale Artale Alagona; via Testa; via Del Rotolo, nel tratto compreso tra piazza Sant’Agata al Rotolo e piazza Nettuno, ad eccezione anche dei veicoli al servizio di persone invalide (solo se munite dell’apposito contrassegno e diretti agli stalli di sosta loro assegnati). In questi tratti stradali, sempre dalle ore 10 alle ore 20,00, è istituito anche il divieto di sosta con rimozione coatta, per tutti i veicoli, eccetto quelli a servizio di persone invalide munite dell’apposito contrassegno.

Rispondi