Installato nuovo defibrillatore auspicando non sia rapidamente rubato e possa dunque salvare vite

Installato nuovo defibrillatore auspicando non sia rapidamente rubato e possa dunque salvare vite

Con una semplice cerimonia e una dimostrazione pratica sull’uso del dispositivo salvavita, è stato installato a piazza Berlinguer un defibrillatore, che in particolari momenti è indispensabile per salvare la vita di chi ha improvvisamente un malore e necessita di un intervento tempestivo.

Il dispositivo elettromedicale è stato acquistato grazie ai fondi raccolti lo scorso 9 gennaio nel corso di una manifestazione al Nelson Mandela che sono stati donati all’associazione catanese “Il cuore di Raffaele” che da diverso tempo si occupa di installare defibrillatori sul territorio, dopo la spiacevole e improvvisa dipartita dello studente Raffaele.

Il Sindaco di Misterbianco Marco Corsaro ha dichiarato: «Si tratta di uno strumento salva vita importante la cui installazione deve essere incrementata sul territorio comunale. Siamo grati a Dario Vellini presidente e dell’associazione “L’Angelo Federico Onlus” i suoi collaboratori che si sono prodigati per questa prima installazione ed a chi ha donato per acquistare un dispositivo sanitario così indispensabile in alcuni momenti».

Alla cerimonia, preceduta dalla esercitazione sull’uso del defibrillatore da parte dell’associazione FirstAid e la collaborazione dell’ente AssoFormatori hanno preso parte, oltre al primo cittadino, l’assessore Marina Virgillito, il presidente del Consiglio comunale Lorenzo Ceglie ed i consiglieri comunali Valentina Bonaccorso, Cristian Drago, Antonella Rapisarda, Gianfranco Nicotra ed il presidente della Pro Loco Santina Gambino.

Rispondi