Covid: screening nelle scuole del catanese, tampone per individuare positivi (ELENCO SCUOLE)

Covid: screening nelle scuole del catanese

Prosegue la “lotta” contro il Covid. Con la ripresa dell’attività scolastica variano le regole riguardanti il binomio Scuola-Covid. Al contempo l’ufficio emergenza Covid ha distribuito 1.100 tamponi in 10 scuole catanesi per il secondo screening.

È attuale in corso da diversi giorni il secondo screening in dieci scuole del catanese con l’intento, attraverso l’esecuzione dei test salivari, d’individuare la possibile presenza d’eventuali positivi al Covid-19 tra i banchi di scuola.

Le scuole coinvolte in questa seconda fase sono quelle elementari e medie della provincia. Le dieci scuole conosceranno i risultati il 12 novembre. Per effettuare il secondo screening, l’ufficio emergenza Covid ha distribuito 1.100 tamponi (kit).

I distretti interessati sono Catania, Palagonia e Caltagirone. Le scuole coinvolte sono: E. De Amicis (Catania), Leonardo Sciascia (Misterbianco), G. Parini (Catania), F. Petrarca (Catania), Nazario Sauro – Papa Giovanni XXIII (Catania), D’Annunzio (Motta Sant’Anastasia), Gaetano Ponte (Palagonia), Leonardo da Vinci (Castel di Iudica), Alessio Narbone (Caltagirone) e Mazzarone (Licodia Eubea).

Ad effettuare lo screening sono le Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) del settore scuola. Il test salivare ha valore esclusivamente epidemiologico. Non dà diritto al Green Pass. In caso di positività al test non sarà necessario effettuare un tampone di verifica, secondo la normale procedura.

Rispondi