Smascherato il vandalo che ha danneggiato i vasi della Villa comunale di Caltagirone

Smascherato il vandalo che ha danneggiato i vasi della Villa comunale di Caltagirone

I carabinieri della Stazione di Caltagirone hanno smascherato il giovane che, in stato di ebbrezza, lo scorso 24 settembre aveva danneggiato i quattro vasi in ceramica decorati, che si trovano sulla balaustra della Villa comunale di Caltagirone, e la vicina fioriera delle officine Vella, il cui restauro era stato promosso l’anno scorso dall’associazione Genius Loci. 

A mettere i militari dell’Arma sulle tracce dell’autore dei danneggiamenti sino alla sua identificazione e alla conseguente denuncia all’autorità giudiziaria, è stata anche l’attenta visione delle immagini delle telecamere installate nella zona dal Comune. 

Il sindaco Gino Ioppolo esprime un plauso ai carabinieri “per l’attenta opera svolta anche a tutela dei beni artistici della città” e sottolinea “l’utilità delle telecamere da noi installate nel consentire o concorrere all’individuazione degli autori di atti così deprecabili”.

Rispondi