S’introducono in un deposito per rubare merendine e monetine (I DETTAGLI)

S’introducono in un deposito per rubare merendine e monetine (I DETTAGLI)

Nelle prime ore della mattinata di ieri, il personale delle Volanti ha arrestato due uomini, colpevoli d’aver commesso un furto all’interno del deposito di un’attività commerciale sita in contrada Torre Allegra. I due individui sono stati individuati e segnalati alla Polizia di Stato dal personale addetto alla vigilanza.

All’arrivo delle Volanti i ladri erano già lontani ma attraverso la visione delle immagini di videosorveglianza interna è stato possibile appurare i danni: i due autori del furto avevano danneggiato con vari arnesi due distributori d’alimenti e bevande per rubare alcune merendine e la gettoniera, fuggendo a bordo di una datata utilitaria rossa.

Sul luogo è intervenuta la Polizia Scientifica per i rilievi mentre gli operatori delle Volanti sono tornati all’ordinaria attività di controllo del territorio con particolare attenzione alla ricerca dei ladri, i quali sono stati intercettati a bordo della medesima macchina al Faro Biscari.

Gli agenti hanno proceduto al controllo e perquisizione dei ladri e dell’auto rinvenendo le monetine rubate poc’anzi. I due criminali sono stati tratti in arresto per il reato di furto aggravato in concorso ma uno dei due si è distinto poiché è stato arrestato anche per la violazione degli obblighi della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a cui risulta sottoposto.

Su disposizione del PM di turno, venivano sottoposti alla misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Inoltre il conducente è stato deferito per guida senza patente e la macchina è stata sequestrata in quanto utilizzata per commettere il reato mentre la gettoniera è stata riconsegnata all’avente diritto, in sede di formalizzazione della denuncia.

Rispondi