Pluripregiudicato trovato con droga, targa rubata in un magazzino/laboratorio (I FATTI)

Pluripregiudicato trovato con droga

Il personale del Commissariato di Caltagirone ha arrestato un noto pluripregiudicato calatino, A.L. di 62 anni, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e per ricettazione. L’arresto è frutto di una brillante attività info-investigativa dei poliziotti del Commissariato, i quali sono intervenuti nelle prime ore del mattino di ieri.

Gli agenti hanno perquisito un magazzino nella disponibilità del pluripregiudicato. Occultate in maniera quasi maniacale, all’interno di un secchio di plastica sono state rinvenute due bustine di cellofan contenenti cocaina, per un peso lordo complessivo di 10 grammi, una busta di plastica contenente marijuana, per un peso lordo di 20 grammi e un bilancino di precisione elettronico. È stata rinvenuta anche una targa di un motociclo che appartiene a una Vespa, rubata nel 2018.

Il magazzino era verosimilmente utilizzato come laboratorio, infatti, è stata individuata una tavola in legno con chiare tracce di polvere bianca sparsa. Secondo gli agenti, la tavola era utilizzata come piano di lavoro per stoccare e suddividere lo stupefacente, a conferma di ciò vi erano poggiati un accendino (necessario per termosaldare le bustine), una forbice e un coltello da cucina, ancora intriso di polvere bianca. Dopo le formalità di rito, il pluripregiudicato, a disposizione del P.M. di turno, è stato confinato presso la propria abitazione in stato d’arresti domiciliari.

Rispondi