Mascali: minorenne ruba televisore da un appartamento
di Marco D'Urso

Mascali: minorenne ruba televisore da un appartamento, gli agenti lo riconoscono per fatti pregressi

I Carabinieri della Stazione di Mascali, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Catania, hanno arrestato un diciasettenne giarrese. Il minorenne aveva rubato un televisore da un appartamento ma la videosorveglianza lo riprende e gli agenti lo riconoscono, in quanto già autore d’altri illeciti. … Leggi tutto

I Carabinieri della Stazione di Mascali, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Catania, hanno arrestato un diciasettenne giarrese. Il minorenne aveva rubato un televisore da un appartamento ma la videosorveglianza lo riprende e gli agenti lo riconoscono, in quanto già autore d’altri illeciti.

Il 21 settembre a Mascali un minorenne ha deciso d’effettuare un furto presso un’abitazione, rubando solamente un televisore, uscendo e trasportandolo in strada senza tante preoccupazioni. Durante il tragitto il diciasettenne è stato ripreso da più sistemi di videosorveglianza della zona. I militari avvalendosi delle molte registrazioni di residenti e commercianti hanno identificato in maniera inequivocabile il diciasettenne di Giarre.

Il minorenne era già una conoscenza dei Carabinieri poiché autore di fatti pregressi in cui sono intervenuti gli agenti. Il minore pertanto, come disposto dall’Autorità Giudiziaria è stato collocato presso una comunità della provincia di Catania.

Rispondi