Ekipe Orizzonte di Catania: Ultima partita del 2023 e obiettivi per il futuro

Ekipe Orizzonte di Catania pronta per la sfida di Serie A1 di pallanuoto femminile. Ultima partita del 2023 contro il Cosenza, un test importante per dimostrare il nostro valore. Divertimento e determinazione per raggiungere gli obiettivi prefissati. #pal

A cura di Redazione
01 dicembre 2023 18:05
Ekipe Orizzonte di Catania: Ultima partita del 2023 e obiettivi per il futuro
Condividi

Giro di boa per la Serie A1 di pallanuoto femminile

Giro di boa per la Serie A1 di pallanuoto femminile, che tra meno di 24 ore vedrà in campo anche l’Ekipe Orizzonte per la prima giornata di ritorno.

Domani, sabato 2 dicembre, alle 14:00 le catanesi saranno infatti impegnate a Cosenza nel decimo turno di campionato, prima della lunga sosta.

Un’ultima partita del 2023 per l’Ekipe Orizzonte

Le rossazzurre arrivano a questa sfida dopo la trasferta spagnola di Champions League in casa del Sant Andreu e cercano un’immediata reazione alla delusione subìta in terra catalana, come sottolinea alla vigilia la numero 11 dell’Ekipe Orizzonte: «Quella di domani – dice Aurora Longo – sarà per noi l’ultima partita del 2023. Nonostante le difficoltà che abbiamo avuto, siamo tutte molto propositive ed entusiaste perché conosciamo bene il nostro valore e quello che ci è mancato, ma che da adesso faremo, e vogliamo dimostrarlo. La partita contro il Cosenza non è da sottovalutare, come quelle contro tutte le avversarie di questo campionato. Anzi, sicuramente dovremo sfruttare questa sfida come una sorta di prova di squadra, prima del lunghissimo intervallo che terrà impegnate alcune di noi in nazionale. Quindi vogliamo divertirci e salutarci nel migliore dei modi, consapevoli che quando ritorneremo nuovamente insieme avremo poco tempo per riprenderci, ma dovremo comunque essere pronte ad affrontare ogni prova e a raggiungere gli obiettivi prefissati che ci meritiamo».

PH mfsport.net

Conclusioni

L’Ekipe Orizzonte di Catania si prepara per la prima giornata di ritorno della Serie A1 di pallanuoto femminile. Dopo la delusione subita in Champions League, le rossazzurre sono determinate a reagire e dimostrare il loro valore. La partita contro il Cosenza non sarà da sottovalutare e rappresenterà una prova di squadra prima della lunga sosta. Nonostante il poco tempo per riprendersi, le giocatrici sono pronte ad affrontare ogni prova e raggiungere gli obiettivi prefissati. Sarà l’ultima partita del 2023 per l’Ekipe Orizzonte, che si saluterà nel migliore dei modi, consapevole del proprio valore e delle sfide che le aspettano nel futuro.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social