Ordinanza di sgombero a Caltagirone: caravan e roulotte vietate nei parcheggi comunali per motivi di igiene e sicurezza

A cura di Redazione

Il Comune di Caltagirone emette un’ordinanza di sgombero per caravan e roulotte parcheggiate abusivamente, per motivi di igiene e sicurezza pubblica.

Il Comune di Caltagirone ha emesso un’ordinanza di sgombero delle aree comunali adibite a parcheggio occupate illegalmente da caravan, roulotte e altri mezzi modificati per il pernottamento. Questo provvedimento è stato preso per garantire l’igiene, la salute e la sicurezza pubblica, in risposta alle numerose segnalazioni pervenute all’Amministrazione da parte dei residenti e di altri cittadini, nonché agli interventi della polizia locale.

Le aree interessate da questa ordinanza sono quelle delle vie Peppino Alì – via Tenente Cataldo e lungo la Circonvallazione di ponente, che spesso risultano occupate in modo arbitrario da veicoli appartenenti a persone senza fissa dimora o nomadi. Questa situazione, che rappresenta una violazione della legge, si protrae da diversi mesi e si ripete ciclicamente, nonostante queste aree non siano attrezzate per la sosta prolungata di veicoli e l’accampamento di persone.

La permanenza di persone, caravan e roulotte in queste aree comporta un pregiudizio per l’igiene e la salute pubblica, dato che mancano bagni e strutture idonee per lo smaltimento dei rifiuti e l’approvvigionamento di acqua potabile. Inoltre, le condizioni igieniche di alcune di queste zone rischiano di peggiorare nel caso in cui aumenti il numero di persone che le utilizzano e se si prolunga la permanenza di soggetti non autorizzati.

L’ordinanza emessa prevede lo sgombero immediato delle aree di sosta nella zona compresa tra via Alì e via Tenente Cataldo e di altre aree occupate abusivamente da automezzi, camper e roulotte di proprietà di nomadi. Inoltre, vi è il divieto di ulteriore stazionamento lungo tutto il territorio comunale. Questo provvedimento è stato adottato per motivi di igiene e salute pubblica, al fine di salvaguardare la pubblica incolumità, l’integrità del patrimonio urbano e pubblico, e per impedire l’occupazione abusiva di suolo pubblico e l’accampamento con mezzi in zone non idonee dal punto di vista igienico-sanitario.

L’assessore alla Legalità e alla Sicurezza, Giuseppe Fiorito, sottolinea che questa ordinanza risponde anche alle esigenze di sicurezza e ordine pubblico a tutela della collettività. Si tratta di un provvedimento necessario per garantire il rispetto delle norme e per preservare l’igiene e la sicurezza delle aree comunali adibite a parcheggio.

In conclusione, il Comune di Caltagirone ha emesso un’ordinanza di sgombero delle aree comunali adibite a parcheggio occupate illegalmente da caravan, roulotte e altri mezzi modificati per il pernottamento. Questo provvedimento è stato preso per tutelare l’igiene, la salute e la sicurezza pubblica, in risposta alle segnalazioni dei cittadini e per garantire il rispetto delle norme e l’ordine pubblico.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

via Newsletter

Niente spam, solo notizie da IFDC!
Proseguendo accetti la privacy policy.