Spacciatore “invisibile” alla Polizia scovato a San Giovanni Galermo da cittadino con YouPol

via Fratelli Gualandi

Una “soffiata” attraverso l’applicazione della Polizia di Stato YouPol ha permesso agli agenti del Commissariato di Nesima di scoprire e arrestare una persona, gravemente indiziata del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

In seguito alla segnalazione su YouPol, la Polizia ha deciso di effettuare una mirata attività investigativa, in via Fratelli Gualandi, a seguito della quale un uomo è stato arrestato, essendo stato sorpreso con denaro d’illecita provenienza, una radiolina ricetrasmittente per comunicare con le vedette e 64 involucri contenenti marijuana, il tutto sequestrato penalmente.

La Polizia evidenzia come «L’operazione di polizia giudiziaria si è svolta nell’ambito di un più vasto controllo del territorio nel rione “San Giovanni Galermo”, luogo ad alta densità criminale, dove di recente sono stati contestati numerosi reati in materia spaccio e detenzione di spaccio di sostanze stupefacenti – anche da parte di minori – e in materia di armi e munizioni».

Rispondi