Capodanno a Catania: Giusy Ferreri apre il 2023 a piazza Duomo

Capodanno a Catania: Giusy Ferreri apre il 2023 a piazza Duomo

Le quattro serate del Curtigghiu Festival sono terminate ed è ufficialmente subentrato il 2023. L’ultima serata ha visto protagonista Giusy Ferreri, la quale ha condotto i cittadini verso il nuovo anno a suon di musica e balli.

Sono state migliaia le persone che hanno partecipato al Capodanno a Catania in piazza Duomo: gli organizzatori dichiarano circa 70.000 persone in transito e 30.000 stipate all’interno della zona transennata. Giusy Ferreri ha cantato le sue canzoni più famose e ha dichiarato di essere felice di poter festeggiare nell’Isola, seppur dal lato orientale. I catanesi hanno fatto sentire il loro calore alla cantante palermitana intonando i pezzi musicali a gran voce assieme a lei.

Assieme a Giusy Ferreri c’è stato spazio anche per il sound ricercato dei cantautori Pop World Bellamorea, del pianista Santi Scarcella orgoglio siciliano all’estero, del rapper e cantautore Dinastia. Spazio anche alle sonorità anni ’80 rock’n’roll e del Rhythm and blues di Zapato Small Combo e un ricordo del maestro Brigantony, con un accenno al celebre “Alivi ci levi…” “Mi stuppai ‘na Fanta”, omaggiando un’”icona” della città di Catania.

Il Festival Curtigghiu è ufficialmente terminato dopo quattro giorni di musica e spettacoli. L’appuntamento adesso è al prossimo anno.

Rispondi