Buche II municipio Catania, la denuncia natalizia del consiglio: «Regali di Natale poco graditi»

Buche II municipio Catania

Seppur permangono da moltissimo tempo in tutto il territorio di “Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio”, le buche nel II municipio sono state ribattezzate dal consiglio “regali natalizi” che l’Amministrazione comunale ignorerebbe.

A segnalare la presenza costante delle buche divenute “natalizie” è il consigliere del II municipio Andrea Cardello, il quale ha dichiarato: «Regali poco graditi da parte dei residenti che segnalano enormi problemi alla mobilità cittadina. Con la mancanza di manutenzione costante e la continua usura la situazione si aggrava di giorno in giorno. L’Amministrazione deve fare qualcosa perché i rischi sono evidenti ed è in gioco la pubblica incolumità. L’ultimo caso riguarda il manto stradale del viale Africa ma molte altre segnalazioni sono state fatte per il viale Libertà, la zona della Stazione di Catania, il viale Vittorio Veneto e molte altre zone di Picanello, Barriera e Canalicchio».

Il consigliere chiosa: «Voragini, avvallamenti e traffico rallentano. In questo periodo dell’anno, con le festività natalizie, la richiesta è di un urgente piano tappabuchi. Successivamente, con il nuovo anno, l’Amministrazione comunale deve apportare correttivi duraturi visto che il semplice asfalto a freddo non può bastare».

Rispondi