Assunzioni in Amts: 20 autisti passano al contratto a tempo indeterminato firmando al Municipio

Assunzioni in Amts: 20 autisti passano al contratto a tempo indeterminato firmando al Municipio

Venti nuovi autisti Amts hanno sottoscritto il proprio contratto di lavoro e divengono ufficialmente parte integrante dell’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta Catania spa. I lavoratori hanno firmato il contratto a tempo indeterminato grazie allo scorrimento della graduatoria del concorso indetto lo scorso anno, attraverso una procedura per soli titoli, venendo scelti su 1.500 partecipanti (selezionati con criteri oggettivi di valutazione per titoli ed esperienza acquisita).

Quasi come fosse un evento straordinario, in stile calciatori, questa mattina i nuovi autisti hanno firmato il contratto nella Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti, alla presenza del commissario straordinario del Comune di Catania, Federico Portoghese, e l’amministratore unico di AMTS, Giacomo Bellavia.

Come per altri colleghi assunti lo scorso anno, i nuovi autisti provengono, oltre che dal capoluogo etneo, d’altre città d’Italia, come Milano, Varese, Agrigento, Palermo e uno anche da Malta; hanno maturato, esperienze precedenti in altre aziende di trasporto, sia pubbliche che private. I nuovi autisti, così, potranno indossare da subito le nuove divise del personale AMTS, presentate alla stampa e alla cittadinanza nei giorni scorsi.

Il commissario straordinario Portoghese ha dichiarato: «Vi rivolgiamo con piacere un doppio augurio, di buon lavoro e di buone feste. Siamo reduci, appena ieri, da un altro importante risultato sul fronte del personale, con la firma del prolungamento dell’orario di lavoro per 168 impiegati che erano precari da vent’anni. Oggi questo ulteriore investimento sulle risorse del personale che è rappresentato dalla vostra assunzione a tempo indeterminato. Siete un valore aggiunto per l’Azienda e per la Pubblica Amministrazione e devo complimentarmi per l’ottimo lavoro svolto dall’amministratore Bellavia».

Rispondi