Neonata morta per infezione batterica all’ospedale Cannizzaro: indagati 11 medici (I DETTAGLI)

Neonata morta per infezione batterica all’ospedale Cannizzaro: indagati 11 medici (I DETTAGLI)

La Procura di Catania ha disposto l’autopsia sulla neonata deceduta l’11 agosto scorso nell’ospedale Cannizzaro e risultata positiva ad alcuni batteri, come Staphylococcus Epidermidis, Enterobacteriaceae e Kpc Carbapenem Resistant. Per la Procura di Catania è atto dovuto. L’incarico al medico legale sarà conferito lunedì prossimo.

Il sostituto procuratore Fabio Salvatore Platania ha fatto notificare l’avviso di accertamenti tecnici non ripetibili, oltre che alle parti offese, i genitori e i quattro nonni della neonata assistiti da Studio3A, anche a undici medici del reparto di Neonatologia – Unità di Terapia Intensiva Neonatale iscritti nel registro degli indagati, anche come atto dovuto per dare loro modo di nominare eventuali periti di parte.

Rispondi