Il sempreverde “Litterio” Enrico Guarneri anima il sabato dell’Adrano Summer Festival
di Marco D'Urso

Il sempreverde “Litterio” Enrico Guarneri anima il sabato dell’Adrano Summer Festival

Cabaret e comicità nel palco dell’Arena dell’Etna di Adrano. Questa sera meno musica e più spettacolo con l’intramontabile Enrico Guarneri, conosciuto ai più col suo alter ego da palco “Litterio”. Enrico Guarneri, erede della tradizione drammaturgica siciliana, porterà in scena all’Adrano Summer Festival “L’ispettore generale” di Nikolaj Vasil’evič Gogol’ – regia Guglielmo Ferro. Il grande … Leggi tutto

Cabaret e comicità nel palco dell’Arena dell’Etna di Adrano. Questa sera meno musica e più spettacolo con l’intramontabile Enrico Guarneri, conosciuto ai più col suo alter ego da palco “Litterio”.

Enrico Guarneri, erede della tradizione drammaturgica siciliana, porterà in scena all’Adrano Summer Festival “L’ispettore generale” di Nikolaj Vasil’evič Gogol’ – regia Guglielmo Ferro. Il grande talento comico di Enrico Guarneri intratterrà il pubblico con lo spettacolo che avrà inizio alle ore 21.

È una versione in cui Enrico Guarneri accentua ancor di più la parte esilarante sbalzando, in un luogo “non-luogo” ed in un tempo “non tempo”, che potrebbero persino essere (entrambi) i nostri, le figure sordidamente irresistibili dell’establishment locale, in formato bonsai: il piccolo sopruso, il minuscolo profitto di cui si nutre il misero potere della burocrazia. Si ride e ci si indigna, si ammira la maestria e la forza sorprendente di Guarneri, della Compagnia che lo circonda, dell’allestimento semplice ma ricco di sorprese e di citazioni.

Rispondi