Fiorello sul palco ricorda e omaggia Brigantony con una personale dedica (VIDEO)

A cura di Marco D'Urso

La morte di Brigantony ha lasciato un segno, piccolo o grande che sia, su ogni catanese. L’artista recentemente scomparso è riuscito a tradurre la “liscia” catanese in diverse forme di arte. Il cordoglio per la morte di Antonio Caponnetto è giunto da molti “colleghi” e personaggi famosi originari di Catania: tra questi anche l’amatissimo Rosario … Leggi tutto

La morte di Brigantony ha lasciato un segno, piccolo o grande che sia, su ogni catanese. L’artista recentemente scomparso è riuscito a tradurre la “liscia” catanese in diverse forme di arte. Il cordoglio per la morte di Antonio Caponnetto è giunto da molti “colleghi” e personaggi famosi originari di Catania: tra questi anche l’amatissimo Rosario Fiorello.

Brigantony è stato ricordato da Fiorello sul palco. In pochi minuti, l’artista catanese ha descritto cos’è stato per lui Antonio Caponnetto e la sua influenza positiva su di lui. Il ricordo-omaggio di Fiorello è semplice e incisivo, riprendendo parte della famosissima parodia di Brigantony “Mi stuppai na Fanta”.

Rosario Fiorello non è l’unico ad aver avuto un pensiero per Brigantony. A lui si aggiungono anche Salvo La Rosa e molti altri. Quest’oggi è l’ultimo giorno per poter dare l’ultimo saluto a Brigantony al GAM. Di seguito il video del ricordo-omaggio di Fiorello per Brigantony.