San Valentino a Catania, Ecco i Luoghi più Romantici

San Valentino a Catania

San Valentino a Catania, ecco come si Festeggia la Festa degli Innamorati

L’amore è quel sentimento che, anche di sfuggita, ogni uomo riesce a provare nella sua vita e che può essere talmente forte e travolgente da lasciare il segno nel cuore di chi sa ancora amare.

Anche a Catania, il 14 febbraio si festeggia l’amore nel giorno di San Valentino, la ricorrenza tanto attesa da tutte quelle coppie innamorate catanesi che organizzano dei veri e propri eventi ad hoc per celebrare il loro amore in modo unico e romantico.

Per l’occasione, i ristoranti catanesi si preparano ad accogliere le coppie, allestendo a tema i loro locali, mentre, già dalle prime luci del mattino, sui bordi delle strade cittadine e periferiche spuntano le bancarelle ambulanti tinte di rosso e ricche di cuori, di rose vere e finte e di orsetti di varie dimensioni da regalare a chi si ama. Già da fine gennaio, le vetrine dei negozi e i banconi di pasticcerie e panifici si riempiono di oggetti e prelibatezze dedicate all’amore, ispirando gli amanti e proponendo loro un pensiero sincero da rivolgere alla loro dolce metà o ad una persona cara alla quale tengono molto. E come accade ogni anno, è proprio questa vasta offerta catanese dedicata a San Valentino e al popolo degli innamorati che ricorda al catanese sbadato di dover comprare qualcosa per il partner, salvandolo in calcio d’angolo prima di arrivare a casa.

Per fortuna, però, l’amore sincero inebria ancora le vie di Catania e riempie i cuori di chi si dedica puntualmente ad allestire un evento unico da dedicare a chi ama e di chi, passeggiando insieme, si ferma per comprare una rosa da donare a chi gli sta accanto. Ma quali sono i luoghi catanesi più romantici dov’è possibile trascorrere la festa di San Valentino? Scopriamolo insieme!

San Valentino a Catania

Foto di Roberto Viglianisi

San Valentino a Catania: Ecco i Luoghi Catanesi Più Romantici

Passeggiando per le vie di Catania, non è difficile incontrare coppie che, mano nella mano, camminano affiatate e che, ancora oggi, sanno godere dei benefici che la loro storia d’amore gli riserva. Il catanese innamorato e romantico sa come colpire il cuore del proprio amato e come conquistarlo nuovamente cogliendo l’occasione del 14 febbraio. Molte coppie catanesi scelgono le serate a tema organizzate appositamente per loro; altre optano per una cena casalinga, più appartata e personalizzata; molte altre invece prefersiscono trascorrere San Valentino nel loro posto del cuore e, non andando troppo lontano, si recano in uno dei luoghi romantici che la città di Catania offre loro.

Uno dei luoghi catanesi romantici per eccellenza è il Lungomare di Catania, location ideale per chi vuole esprimere ciò che prova al partner e per chi, in piedi al Porticciolo di Ognina o seduto in un locale di San Giovanni Li Cuti, è deciso a cogliere l’occasione di dichiararsi.

Gli amanti del mare possono poi scegliere di portare il partner o la loro nuova conquista in altri luoghi romantici catanesi e di organizzare una cena sulla sabbia della Playa, illuminati dalla luna (e forse anche dalla luce del cellulare!); possono decidere di fare una passeggiata in moto o in macchina per guardare il tramonto dalla piazza centrale di Aci Castello, o godere della vista del mare da Aci Trezza, dalla Timpa di Acireale o arrivare fino a Santa Tecla e scendere fin giù a Torre Archirafi.

E quelle coppie catanesi che preferiscono invece fuggire dalla città per rifugiarsi nella natura, possono trovare un porto sicuro sull’Etna, a Muntagna che tutto il mondo ci invidia e che offre ai suoi ospiti delle viste davvero uniche ed emozionanti. Dire un “ti amo” a chi si ama mentre, stando appoggiati al cofano dell’auto, si ammira dall’alto il maestoso panorama e sembra quasi di “toccare il cielo con un dito”.

Un giro per Catania può diventare l’occasione più giusta per celebrare la propria storia d’amore e per godere delle bellezze della propria città; perché in fondo, il vero catanese ama la sua Catania e per lei farebbe davvero di tutto!

Rispondi