Donazioni di sangue in calo causa Covid, Policlinico di Catania chiama a raccolta i cittadini

Donazioni di sangue in calo causa Covid

Le donazioni di sangue sono andate fortemente in calo a causa dell’attuale emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19. Il Policlinico di Catania comunica la mancanza di sangue e fa un invito ai cittadini a donare. Secondo l’ospedale, il significativo calo delle donazioni di sangue è una diretta conseguenza del dilagare della pandemia, soprattutto in quest’ultime settimane. Nello specifico, la segnalazione giunge dal Servizio Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria “G. Rodolico – San Marco”.

Rispetto ai primi giorni dello scorso anno si è registrato un decremento nell’affluenza dei donatori di sangue pari a -35%. La nota ospedaliera specifica: «Le conseguenze sono la difficoltà a soddisfare sia le richieste dei pazienti cronici, i talassemici e gli ematologici su tutti, sia l’assistenza trasfusionale dei pazienti chirurgici».

Il Policlinico di Catania fa un appello a tutti coloro che possono donare per: «…Recarsi nei centri raccolta delle associazioni e ospedalieri per effettuare la donazione». Il centro raccolta del Servizio Trasfusionale del Policlinico di Catania, al primo piano dell’edificio 7, è aperto tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 7.30 alle 12. Prima della donazione è consentita una colazione leggera che escluda latte e derivati. Per eventuali informazioni è attivo, negli orari indicati, il numero 095.3781874.

Rispondi