Crollo palazzina via Castromarino: impresa acquista immobile per demolire e ricostruire

Crollo palazzina via Castromarino: impresa acquista immobile per demolire e ricostruire

Dopo lo spiacevole evento che ha spazzato via anni di ricordi a molte famiglie, giunge la svolta per i proprietari degli immobili in via Castromarino, in cui la palazzina è crollata improvvisamente. L’impresa esecutrice dei lavori della tratta della metropolitana da Stesicoro a Fontanarossa, CMC, ha acquistato l’intero immobile, liquidando il corrispettivo alle famiglie proprietarie … Leggi tutto

Dopo lo spiacevole evento che ha spazzato via anni di ricordi a molte famiglie, giunge la svolta per i proprietari degli immobili in via Castromarino, in cui la palazzina è crollata improvvisamente. L’impresa esecutrice dei lavori della tratta della metropolitana da Stesicoro a Fontanarossa, CMC, ha acquistato l’intero immobile, liquidando il corrispettivo alle famiglie proprietarie degli immobili secondo il valore delle abitazioni prima del crollo.

L’atto notarile di compravendita della palazzina è stato firmato, dunque si attende solo il conseguente pagamento mentre la ditta provvederà quanto prima, nel suo interesse, a demolire e procedere con la ripresa in sicurezza dei lavori della Metro. In seguito i futuri proprietari potranno realizzare un altro immobile con le stesse cubature.

Il Sindaco di Catania Salvo Pogliese ha solamente promosso l’iniziativa ma è soddisfatto del risultato ottenuto dall’azienda privata: «Abbiamo raggiunto il traguardo soddisfacente per tutte le parti che per tanto tempo abbiamo perseguito tutelando soprattutto l’interesse dei proprietari che avevano subito una grave lesione dei loro diritti nel tragico episodio del crollo. In questo modo potremo anche risanare un’intera zona di via Plebiscito costretta a convivere con le ingombranti protezioni di puntello dell’immobile e fare riprendere i lavori della talpa in piena sicurezza e realizzare un’altra tratta della Metro verso l’aeroporto».

La priorità del Comune di far riprendere i lavori della metropolitana di Catania è stata quasi raggiunta e i proprietari dell’immobile hanno ottenuto una piccola nota positiva in un episodio di grande amarezza. A beneficiarne più di ogni altra figura coinvolta è l’impresa privata, che potrà ottenere ulteriori utili oltre a quelli inerenti ai lavori della metro.

Rispondi