Inaugurate due nuove terapie subintensive al Policlinico alla presenza del Presidente Musumeci

Inaugurate due nuove terapie subintensive al Policlinico alla presenza del Presidente Musumeci

Due nuove terapie subintensive sono operative nel presidio ospedaliero “G. Rodolico” dell’Azienda Ospedaliero- Universitaria Policlinico “G. Rodolico – San Marco”. Presenti stamani all’inaugurazione: il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, il direttore generale del Policlinico Gaetano Sirna, il prefetto Maria Carmela Librizzi, il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, il Rettore dell’Università di Catania Francesco Priolo e le autorità cittadine. A presenziare all’evento anche l’Arcivescovo Metropolita di Catania mons. Salvatore Gristina, il quale ha benedetto i locali.

I lavori presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria sono stati possibili usufruendo dei fondi della Struttura commissariale per l’emergenza Covid guidata dal Presidente Musumeci, in qualità di Commissario Delegato dello Stato, col coordinamento e il supporto tecnico-operativo di Tuccio D’Urso, nell’ambito del piano di riorganizzazione e potenziamento delle Terapie Intensive e subintensive previsto dalla Regione Siciliana.

Le due nuove Terapie subintensive si trovano nei padiglioni 1 e 4 del Policlinico, nei reparti di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza (MCAU) e Pneumologia. Le due strutture sono state create dalla ristrutturazione totale di locali aziendali esistenti e sono dotate in totale di 15 posti letto, oltre possedere impianti moderni e tecnologicamente tra i più avanzati a disposizione delle strutture sanitarie.

Rispondi