Democrazia partecipata: II e III municipio pro riqualificazione parco Gioeni

Democrazia partecipata: II e III municipio pro riqualificazione parco Gioeni

Il Comune di Catania ha annunciato una votazione per far decidere ai cittadini la destinazione di alcuni fondi, attraverso la democrazia partecipata. Sono quattro le possibili scelte del voto cittadino. I consiglieri del II e III municipio di Catania hanno ben chiara la scelta d’utilizzo dei fondi della democrazia partecipata che i catanesi dovrebbero fare.

Obiettivo e priorità dei consiglieri è la riqualificazione del parco Gioeni, seguendo l’indicazione comunale al riguardo che prevede all’interno del progetto un percorso ginnico. Gli esponenti politici sono sostenuti in questa campagna di sensibilizzazione dalle associazioni Svegliati Catania, Libertas, Gruppo Volontari Italia, ND, ACLI Catania.

Ecco la nota congiunta dei consiglieri: «Un modo per sensibilizzare le persone e sposare così un progetto di grande impatto sociale. Si vuole riqualificare uno dei più importanti polmoni verdi della città troppe volte finito nel mirino dei vandali. Proprio nell’ottica della preservazione del bene pubblico le associazioni universitarie e del territorio e i consigli di “Borgo-Sanzio” e “Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio” chiedono anche l’istallazione di un efficace sistema di videosorveglianza».

Rispondi