Pregiudicato trovato con coltello, cacciaviti e jammer durante i controlli delle auto in centro (I DETTAGLI)

Pregiudicato trovato con coltello

Il personale delle Volanti ha effettuato mirati posti di controllo, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in alcune zone sensibili della città. A seguito di tale servizio sono stati controllati 14 veicoli, 30 persone e sono state elevate 3 sanzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada.

Tra questi controlli, nello specifico, gli agenti si sono imbattuti in un particolare soggetto in piazza Santa Maria di Gesù. Durante il controllo della sua auto, il pregiudicato (per reati contro il patrimonio) è stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza di circa 12 cm, d’alcuni cacciaviti e un jammer: un disturbatore di frequenze la cui funzione è quella di creare delle interferenze radio impedendo la chiusura centralizzata delle portiere delle auto.

Il pregiudicato, catanese classe 1970, è stato denunciato per i reati di porto d’armi od oggetti atti ad offendere e per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Rispondi