Aggressione sindaco Caltanissetta, Pogliese: «Ho staccato qualche minuto dalle attività emergenziali»

Aggressione sindaco Caltanissetta

Il Sindaco di Catania Salvo Pogliese ha telefonato al primo cittadino di Caltanissetta, Roberto Gambino, con l’intento di manifestare la massima solidarietà in seguito all’aggressione subita dal collega (rimasto vittima ieri sera nella città nissena).

Il primo cittadino etneo ha dichiarato: «Ho staccato qualche minuto dalle attività emergenziali per telefonare al collega di Caltanissetta ed esprimere la vicinanza mia personale e della comunità catanese per l’indegno episodio, per fortuna rimasto senza gravi conseguenze».

Il Sindaco Pogliese rimarca il pericolo costante a cui sono sottoposti ed esposti i sindaci: «La prima linea in cui stanno i primi cittadini li espone anche a questi pericolosi gesti di violenza, una spirale che non sembra fermarsi e che ripropone il valore delle istituzioni elettive nel territorio e la necessità di garantire adeguata tutela, oltre a mezzi e risorse, alle funzioni che i sindaci sono chiamati a svolgere. Sono certo che anche Roberto Gambino proseguirà con analogo coraggio e dedizione a svolgere il ruolo di rappresentanza degli interessi generali per cui è stato chiamato dai cittadini di Caltanissetta».

Rispondi