Si arrampica ed entra dalla finestra per rubare mentre il proprietario dormiva in camera (I FATTI)

Si arrampica ed entra dalla finestra per rubare mentre il proprietario dormiva in camera (I FATTI)

Gli agenti delle Volanti hanno arrestato un cittadino dominicano di vent’anni, responsabile di furto aggravato. L’intervento delle forze dell’Ordine è avvenuto in seguito alla segnalazione di un probabile furto in atto presso un’abitazione in via De Felice.

Giunti sul posto, gli agenti hanno bloccato il dominicano. Ricostruendo i fatti, il ventenne aveva approfittato di una porta-finestra aperta, di un balcone al primo piano, per introdursi all’interno dell’appartamento arrampicandosi dalla grondaia.

All’interno della casa, il ladro in brevissimo tempo aveva già rubato una cassa acustica, un personal computer e un borsello contenente carte di credito e documenti personali. Gli agenti non hanno dovuto contattare il proprietario, in quanto il padrone di casa stava dormendo nella camera da letto mentre il ladro era intento a derubarlo nella stanza adiacente.

Il ladro era riuscito nel proprio intento ma anziché scendere utilizzando nuovamente la grondaia, il dominicano ha scelto la porta di casa ma aprendola ha trovato dinnanzi a sé i poliziotti e le manette. La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario, dopo aver formalizzato la denuncia di furto in Questura. Informato il P.M. di turno, l’arrestato è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa del giudizio per direttissima.

Rispondi