Ritorno in classe: “Creare un fronte comune per garantire un inizio in totale serenità e sicurezza”

Ritorno in classe: “Creare un fronte comune per garantire un inizio in totale serenità e sicurezza"

A meno di una settimana dall’inizio del nuovo anno scolastico c’è ancora moltissima incertezza e tanta perplessità per genitori, alunni, docenti e dirigenti. Dal piano del traffico fino all’accesso nelle aule, è una corsa contro il tempo per assicurare un anno didattico in completa sicurezza per tutti“, a dirlo è la Presidentessa dell’Assemblea Provinciale di Catania per il Partito Democratico, Ersilia Saverino.

Come Presidentessa dell’Assemblea Provinciale di Catania per il Partito Democratico – continua – l’augurio è che il ritorno in classe possa coincidere con un lento ma costante ritorno alla normalità dopo una lunga fase di emergenza che oggi resta comunque sempre attuale. In questo contesto diventa fondamentale evitare assembramenti davanti gli ingressi delle scuole e il caos nelle strade cittadine. Per queste ragioni lancio un appello alla responsabilità, alla prudenza e alla presa di coscienza rivolto a tutti. Alle forze dell’ordine e all’amministrazione comunale spetta il compito di preparare un piano del traffico adeguato e presidi di sicurezza davanti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado. Ai genitori ed ai pendolari il compito di rispettare le regole ed attivare tutte quelle forme di cittadinanza attiva e senso civico che metta al centro di tutto gli studenti e tutti coloro che ruotano intorno alla scuola“. 

E conclude: “Bisogna fare in modo che quello di quest’anno sia un ritorno sui banchi da vivere con la consapevolezza che la Cultura è uno dei principali cardini per il futuro del nostro Paese“.

Rispondi