Nas Sigonella ringrazia la Sicilia e i siciliani: «Obiettivi raggiunti, basta donazioni per gli afghani»

Nas Sigonella ringrazia la Sicilia e i siciliani: «Obiettivi raggiunti

L’ufficio stampa del Nas Sigonella apre la sua comunicazione senza troppi giri di parole: «Obiettivi raggiunti basta donazioni per gli afghani». Gli americani, soprattutto nell’ambito militare, non perdono tempo con i giri di parole e sentimenti ma nel caso della base militare sita in Sicilia qualche emozione traspare.

I vivi ringraziamenti vanno immediatamente ai siciliani e le associazioni sicule, che sin dal primo giorno di ponte aereo dall’Afghanistan verso l’Isola si sono immediatamente attivati per supportare i profughi afghani. Le donazioni non sono mai smesse, costringendo l’ufficio stampa a dover comunicare il blocco della ricezione delle donazioni in favore delle famiglie afghane poiché in eccesso.

Non solo piccoli oggetti o di prima necessità, la nota del Nas Sigonella specifica che il grande cuore dei siciliani ha permesso la ricezione di donazioni anche di una certa rilevanza e tuttora in arrivo. I profughi afghani rimarranno per breve tempo a Sigonella, infatti, sono già programmate le partenze con destinazione finale negli Stati Uniti d’America. Nelle settimane addietro la base militare aveva aperto l’accesso ai Media per poter documentare il transito dei profughi dall’Afghanistan alla Sicilia.

Di seguito la nota comunicata dalla base militare: «L’Ufficio Stampa della base Nas Sigonella americana desidera ringraziare, a nome del Comando, tutti coloro i quali hanno gentilmente donato a sostegno delle famiglie evacuate dall’Afghanistan ed informa che, grazie all’incredibile gentilezza dimostrata, non è più possibile accettare donazioni di alcun tipo».

Rispondi