In arrivo dieci psicologi in più all’Asp di Catania (I DETTAGLI)

In arrivo dieci psicologi in più all’Asp di Catania (I DETTAGLI)

Le strutture dei consultori dell’Asp di Catania avranno dieci psicologi in più rispetto a quanti previsti dalla proposta di dotazione organica presentata nel mese di luglio 2021 in delegazione trattante. Lo ha confermato alla Cisl Medici provinciale la direzione dell’azienda sanitaria, accogliendo parte delle richieste che il sindacato aveva avanzato precedentemente.

Il risultato ottenuto sembra una goccia in mezzo al mare ma in realtà aiuterà soprattutto i distretti periferici. Il sindacato rilascia la seguente nota: «Grazie a questo incremento di consultori familiari di tutti i Distretti sanitari di Catania e provincia avranno in dotazione un dirigente psicologo che completerà l’organico previsto insieme a un dirigente medico specializzato in ginecologia e ostetricia, un assistente sociale e un collaboratore professionale sanitario ostetrico».

L’aggiunta dei dieci psicologi adeguerà le carenze delle strutture come sottolinea Massimo De Natale, segretario regionale Cisl Medici Catania: «Nell’ambito dell’adeguamento delle dotazioni organiche le nostre richieste presentate a luglio focalizzavano l’attenzione sulla necessità di adeguare la presenza dei professionisti nelle strutture dove da anni si registrano le maggiori carenze. Riscontrare che tali richieste siano state tutte accolte testimonia l’impegno che la direzione strategica dell’Asp dimostra nell’intento di immettere nuove energie nel sistema sanitario catanese, valorizzando tutte le diverse professionalità».

Il risultato raggiunto fa parte di un insieme ben più grande come precisa il segretario generale Maurizio Attanasio: «Si tratta di un primo passo importante al quale dovranno seguirne altri, alla presenza dei nostri rappresentanti dell’intero comparto sanitario, per affrontare le questioni legate alle problematiche di tutto il personale del settore nell’Asp di Catania».

Rispondi