Controlli illegalità Librino: chiusi due bar e sanzioni per oltre 6.000 euro (I FATTI)

Controlli illegalità Librino: chiusi due bar e sanzioni per oltre 6.000 euro (I FATTI)

Il personale del Commissariato Librino continua quotidianamente i controlli volti a contrastare l’illegalità diffusa nel quartiere. Gli agenti continuano a trovare infrazioni nei bar della zona, soprattutto riguardo le disposizioni anti Covid. Un posto di controllo davanti al Commissariato sorprende un pluripregiudicato.

In un bar con annessa sala gioco sportiva sono state contestate cinque sanzioni amministrative di 400 euro l’una per quattro clienti della sala giochi e il titolare. Tutti sono stati colti sprovvisti di mascherina protettiva e/o Green Pass. Gli agenti hanno disposto la chiusura provvisoria della sala giochi per cinque giorni.

Un altro accertamento in un altro bar ha consentito di verificare la presenza di un banconista privo di mascherina, intento a somministrare bevande ed alimenti. Il dipendente è stato sanzionato e l’esercizio commerciale è stato chiuso provvisoriamente per cinque giorni.

Gli agenti sono stati impegnati anche con un posto di controllo dinnanzi al Commissariato Librino. Un pluripregiudicato sottoposto a obbligo di firma si è presentato a alla guida di un’autovettura priva di assicurazione e senza possedere la patente di guida. L’auto è stata sottoposta a fermo e sequestrata amministrativamente mentre al pluripregiudicato sono state comminate sanzioni pari a circa 6.000 euro per infrazioni al Codice della Strada.

Rispondi