Progetto “Salute: diritto di tutti”: la Croce Rossa interviene in aiuto dei pazienti “fragili” o privi di rete familiare a sostegno

Progetto “Salute: diritto di tutti”: la Croce Rossa interviene in aiuto dei pazienti “fragili” o privi di rete familiare a sostegno

Domani alle ore 10 presso la sala giunta del Palazzo degli Elefanti sarà presentata l’iniziativa di rete “Salute: diritto di tutti”, promossa dalla Croce Rossa Italiana col sostegno della Chiesa Valdese e supportata da Comune, Asp, Ordine farmacisti e Federfarma.

La Croce Rossa è stata in prima linea sin dall’inizio dell’emergenza epidemiologica. Da inizio pandemia i volontari dell’organizzazione, tra le diverse attività, hanno aiutato a ridurre la mobilità delle persone vulnerabili, ricevendo un finanziamento specifico sino a marzo 2022.

Il progetto “Salute: diritto di tutti” è finalizzato al benessere e la salute dei cittadini offrendo servizi come la consegna gratuita di farmaci anti Covid e piani terapeutici al domicilio dei pazienti “fragili” o privi di rete familiare a sostegno.

Alla presentazione del progetto parteciperanno il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, l’assessore alla Salute Pippo Arcidiacono, il presidente del comitato di Catania della Croce Rossa Italiana, Stefano Principato, il direttore dell’Asp Catania Maurizio Lanza e i presidenti di Ordine dei farmacisti e Federfarma Catania, Giovanni Puglisi e Gioacchino Nicolosi.

Rispondi